fbpx
 

Meeting di Atletica Leggera

Event details

  • Sestriere
  • 22 Giugno 2024
  • All Day

Contact event manager

1 2 3 4

Book your tickets

Choose tickets
$0

Bank NameAccount No: 0000 1400 1211IFSC Code: 00001321Branch Address

Back to details
Thank you Kindly

Meeting di Atletica Leggera

Sestriere

All Day
22 Giugno 2024

000000

Meeting di Atletica Leggera

Sestriere

All Day
22 Giugno 2024

PRINT

Meeting di Atletica Leggera

E’ da ormai 28 anni che un meeting internazionale, con la sua formula completa, mancava da Sestriere, dal 1996 per l’esattezza. Sabato 22 giugno 2024 il Meeting Internazionale tornerà a nuova vita.

Dopo un lungo periodo di pausa, nel quale, solo 3 anni fa, è stata rifatta la pista con una nuova superficie velocissima, il Meeting del Sestriere torna con una veste rinnovata e l’ambizione di riconquistare il suo posto nel panorama internazionale grazie a condizioni ambientali uniche. La manifestazione, nell’anno del suo rilancio, si propone così come un evento di altissimo livello, capace di attirare i migliori atleti da tutto il mondo: a causa del calendario mondiale stravolto e congestionato dalla vicinanza di Europei a Roma e Olimpiadi di Parigi, il meeting si è inserito nell’unica finestra temporale libera, a fine giugno, ad una sola settimana dalla deadline per ottenere il pass olimpico e pochi giorni dopo gli europei di Roma 2024 (7-12 giugno).
 
Il meeting al Sestriere è stato uno degli eventi più iconici dell’atletica mondiale tra gli anni ‘80 e ‘90: 8 edizioni incastonate nella storia dello sport, che non hanno avuto alcun termine di paragone o tentativi di emulazione. Una formula, anche a 30 anni di distanza, che è stata sin da subito geniale: le più grandi star dell’atletica mondiale messe nelle condizioni ottimali (come per l’altitudine e il vento) per performare al meglio nel nome dello spettacolo. Poche location al mondo consentirebbero queste premesse e quelle poche volte che è successo (come alle Olimpiadi di Mexico ’68 o per il record del mondo di Pietro Mennea sui 200), la storia dell’atletica ne è stata stravolta.
E spettacolo è sempre stato: i salti più lunghi della storia, sia al maschile che al femminile, sono stati ottenuti sulla pista del Sestriere: i tre salti più lunghi tra gli uomini, compreso lo stellare 8.99 di Mike Powell sono stati messi a referto al Sestriere, benché col vento oltre il limite. Il salto più lungo della storia dell’atletica femminile in ogni condizione, ovvero il 7.63 di Heike Drechsler, è stato ottenuto sempre al Sestriere; ma anche il record del mondo (valido) nel salto con l’asta di Sergey Bubka. Nello sprint sono fioccati i crono sotto i muri dei 10.00 e i 20.00 nei 100 e nei 200 maschili, sotto gli 11.00 e i 22.00 femminili, in un periodo in cui quei muri erano stati solo approcciati; i record del meeting appartengono a leggende come Carl Lewis, Michael Johnson, Mike Powell.
Tutti i più grandi atleti della storia dell’atletica, infatti, sono saliti al Colle: Carl Lewis, Michael Johnson, Heike Drechsler, Colin Jackson, Quincy Watts, Merlene Ottey, il reietto Ben Johnson, Leroy Burrell, Ivan Pedroso, Calvin Smith, Fiona May, Jackie Joyner Kersee, Evelyn Ashford, Hicham El Guerrouj, Mike Marsh, Sergey Bubka e tanti altri: campioni olimpici, campioni mondiali e primatisti del mondo. Non solo è caduto un record del mondo con Sergey Bubka nell’asta (6,14 e la vittoria di una Ferrari), ma anche 2 record europei con Colin Jackson sui 110hs, uno dei quali, il 12.97 del 1993, rappresenta il primo sub-13.00 per un atleta europeo nella storia.
 
Rispetto al meeting storico, la grande innovazione che verrà presentata con il meeting del 2024, sarà la possibilità di utilizzare due sistemi di cronometraggio (uno per ogni rettilineoper sfruttare il vento a favore in qualunque condizione, aspetto questo che non poteva essere utilizzato 30 anni fa tanto che alcuni campioni si trovarono a dover contrastare il forte vento contrario. Il doppio sistema consentirà quindi di spostarsi e “seguire” le condizioni atmosferiche per consentire agli atleti il massimo della resa col vento sempre a favore.
 
Il programma del meeting del 22 giugno prevede tutta la gamma delle gare di sprint: 100, 200, 400, oltre agli ostacoli alti (110hs per gli uomini e 100hs per le donne). A questi eventi, si uniranno i salti in estensione: il lungo e il triplo. 12 gli eventi totali che consentiranno al Meeting del Sestriere di entrare nel ranking mondiale di World Athletics.
 
Il meeting è stato fortemente voluto dal sindaco di Sestriere Gianni Poncet e dall’amministrazione comunale, grazie al cui impulso e visione si è potuto iniziare questo percorso che ha consentito di raccogliere le iniziative di Queenatletica, il blog specializzato d’atletica più letto in Italia che da tre anni organizza il meeting al Colle a livello nazionale. Mediante questa unione di intenti si è così deciso di dare uno slancio globale all’evento. Indispensabile la collaborazione con la Apple Run, società di Cavour che contribuisce alla posa in opera del meeting con i propri volontari e i propri asset. Nel pool organizzativo anche Fidal Piemonte della Presidente Clelia Zola, Massimo Bonetti del Consorzio Turismo Sestriere, Alberto Surico di Turismo Torino e il Sestriere Sport Center gestore dell’impianto.

Sito web

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.