fbpx
 

Sestriere aderisce a Emergenza Infanzia delle Fondazione AIEF per aiutare i bimbi ucraini

Sestriere aderisce a Emergenza Infanzia delle Fondazione AIEF per aiutare i bimbi ucraini

SESTRIERE –  In questi difficili momenti caratterizzati dal conflitto in Ucraina, anche il Comune di Sestriere ha deciso di aderire all’iniziativa “Emergenza Infanzia”, una raccolta fondi promossa dalla Fondazione AIEF per l’infanzia e l’adolescenza per aiutare i bambini ucraini.

Da lunedì 1° marzo a lunedì 14 marzo a Torino e Provincia è aperta una raccolta di generi di prima necessità per l’infanzia (NON SERVE ABBIGLIAMENTO, AL MOMENTO NE E’ STATO DONATO MOLTO PERTANTO NON VERRA’  PIU’ RITIRATO). A Sestriere il punto di raccolta è stato allestito presso il Palazzetto dello Sport, in strada Azzurri d’Italia 2, ed è operativo tutti i giorni, da martedì 8 a lunedì 14 marzo (esclusa la domenica) dalle 10.30 alle 20.30.

“Caricheremo tutto quanto raccolto a Sestriere per portarlo a Torino e da lì affronteremo un viaggio con i furgoni sino in Polonia o Romania, raggiungendo il campo profughi più vicino e sicuro, garantendo così che quanto raccolto arrivi a destinazione”, ha commentato il consigliere comunale Thomas Martin, referente per Sestriere dell’operazione per AIEF.

AIEF consegnerà direttamente quanto raccolto presso i campi profughi al confine con l’Ucraina. In particolare serve latte in polvere, pasta, riso minestre liofilizzate in busta, alimenti in scatolette, biscotti liofilizzati, frutta secca, barrette energetiche, pannolini etc e tutto quanto possa servire per l’igiene e l’accudimento dei più piccini.

È possibile inoltre effettuare una donazione secondo termini e modalità illustrate sul sito www.fondazioneaief.org

Ezio Romano | ufficio stampa Comune di Sestriere

 

 

 

 

 

 

No Comments

Post A Comment

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com